Connettiti con noi

2009

Atalanta, Garics: “Dobbiamo costruire la salvezza in casa”

Pubblicato

su

Il difensore dell’Atalanta Gyorgy Garics si è presentato oggi in conferenza stampa al centro sportivo di Zingonia: “Dobbiamo costruire le basi per la salvezza in casa nostra al Comunale che deve diventare un terreno invalicabile, ma non dobbiamo commettere l’errore di non cercare il risultato anche fuori casa. Già  da domenica, questa volta dal Marassi dobbiamo tornare con tre punti”. Nei giorni scorsi veniva fatto il suo nome come possibile rinforzo per la Sampdoria: “Ho letto anch’io dell’interessamento del mio ex mister Delneri, fa piacere, ma la vicenda si è chiusa subito. La Samp sarà  carica a mille dopo la vittoria al Friuli e per i problemi di classifica che anche loro stanno attraversando. Anche se Cassano rimarrà  fuori, è una squadra temibileche punta molto il duo gioco sugli esterni. Dovremo essere bravi a chiudere le corsie laterali”. “L’annata è molto dura e in salita, dovremo uscirne come gruppo, i signoli dovranno dare ancora di più, non importa chi giocherà  o chi rimarrà  in panchina, l’interesse dev’essere di squadra e comune per il bene di tutti- società , tifosi e giocatori- la serie A bisogna tenersela stretta.” prosegue sulla stagione nerazzurra. Chiusura sull’esclusione di Genova: “La mia esclusione contro il Genoa? Una scelta tecnica, motivata da Mutti con il suo bisogno di una maggiore fisicità  in difesa. Ho accettato senza drammi, ovvio che stare a guardare non piaccia a nessuno. Bisogna sempre essere pronti a ogni chiamata, rispettando le decisioni di chi ha l’onere di prenderne. Sia che si tratti di un ballottaggio Doni-Chevanton, o di Garics-Capelli…”.

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.