Barletta, grande entusiasmo alla presentazione ufficiale

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

La Stagione Sportiva 2013/2014 si apre ufficialmente all’insegna dell’entusiasmo. Un “Puttilli” gremito, saluta i calciatori biancorossi nel giorno della presentazione ufficiale, guidata con abilità e competenza dalla giornalista Floriana Tolve. Un tappeto bianco e rosso taglia il terreno a metà fino al cerchio di centrocampo e segna il sentiero percorso da calciatori, membri dello staff, dal presidente Roberto Tatò e dal Direttore Generale Gabriele Martino, chiamati singolarmente dalla presentatrice. Le operazioni iniziano intorno alle 19.40. Ad Allegretti, Picci e Cicerelli, nonchè al tecnio Nevio Orlandi, tocca salutare il pubblico con un breve messaggio: ringraziamenti, invito all’incitamento costante, e carica per affrontare la nuova stagione, sono le costanti proproste al microfono di Floriana Tolve. Poi spazio alle interviste concesse ai media, presenti numerosi sul terreno di gioco e dunque il via libera alle operazioni di riscaldamento per il test amichevole con il Chieti, che con pazienza e partecipazione assiste alla presentazione dei biancorossi. Il fischio d’inizio giunge con un pò di ritardo, ma i tifosi restano sugli spalti, frenati dalla curiosità di vedere all’opera il nuovo Barletta. L’incontro, come da attese, propone toni che strada facendo divengono sempre più blandi, figli del lavoro svolto nei giorni scorsi e, sul fronte biancorosso, di un test amichevole disputato solo 48 ore prima contro la Ternana, ed un viaggio di ritorno dal ritiro nel mezzo. D’Errico apre le danze con un gol capolavoro al 18′, sfruttando un taglio di campo di Cicerelli e spedendo la palla, raccogliendone il primo rimbalzo, sotto la traversa. La squadra guidata da Pino Di Meo, nella ripresa, ribalta il risultato con una doppietta di Guidone attorno al quarto d’ora, ma ci pensa La Mantia a realizzare il penalty guadagnato da Cascione e a ripristinare una parità tutto sommato giusta. Al fischio finale i biancorossi si concedono una cena presso il Saint Patrick Jazz Club, noto locale situato nel centro storico, poi passeggiano per le affollate vie della città raccogliendo saluti ed incitamenti dei molti tifosi che strada facendo incontrano. Alla fine tutti a letto per recuperare energie in vista della ripresa degli allenamenti, fissata a domenica pomeriggio presso lo stadio “Puttilli“.

ufficio stampa Barletta calcio