Boateng: “Fallo intenzionale su Ballack? La colpa è sua”

© foto www.imagephotoagency.it

Kevin-Prince Boateng, centrocampista del Portsmouth autore del fallo su Ballack che ha compromesso il Mondiale di quest’ultimo, si difende così di fronte a chi lo accusa di aver fatto male intenzionalmente al capitano della Nazionale tedesca: “C’è il mio fallo da un lato e il suo schiaffo dall’altro, e credo che il comportamento scorretto è di gran lunga peggio di un fallo. – sono le parole di Boateng a ‘Bild’ – Ballack davvero mi sorprende. Si lamenta per settimane quando Podolski lo schiaffeggia e poi glissa su se stesso. Lui non è migliore di Podolski. Che tipo di comportamento è questo? Il suo è stato chiaramente un comportamento violento. Se lo avessi fatto io, sarei stato bandito per anni. Ecco perchè ho lasciato la Germania per rappresentare il Ghana” sono le ultime parole di Boateng riportate da calciomercato.it.