Connettiti con noi

Bologna News

Bologna, Bigon: «Vicini a Niang. Ma ha cambiato idea»

Pubblicato

su

Bologna Stojinovic

Riccardo Bigon, direttore sportivo del Bologna, ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima del match contro il Benevento: le sue dichiarazioni

Riccardo Bigon, direttore sportivo del Bologna, ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima del match contro il Benevento.

BILANCIO – «L’esperienza mi ha fatto capire perché a gennaio si parli di riparazione. E, guardando l’organico e il rendimento, c’era poco da riparare. Sono soddisfatto della rosa che abbiamo messo a disposizione dell’allenatore, abbiamo inserito in gruppo alcuni calciatori stranieri ma di grande prospettiva che il tecnico sarà bravo ad inserire progressivamente. Di più non si poteva fare, ora speriamo di battere il Benevento e di avvicinarci alla salvezza».

NIANG – «Nel reparto offensivo abbiamo tanti calciatori di un certo livello, sta esplodendo definitivamente anche Barrow che, come tutti i giovani, aveva soltanto bisogno di tempo. È vero che abbiamo trattato Niang, l’accordo era praticamente raggiunto ed eravamo pronti a riempire questa casella. Poi il ragazzo ha fatto scelte personali differenti, che vanno rispettate. Va bene così, pensiamo al presente».

BENEVENTO – «Sarà una gara importante per entrambe, il Bologna ha tutte le carte in regola per portarla a casa ma dobbiamo prepararci a soffrire. Ci ha fatto tanto piacere ricevere la spinta dei tifosi prima di arrivare allo stadio, in questo calcio con le porte chiuse è sempre uno stimolo in più. Dobbiamo ripagarli con una grande prestazione sul campo».

Advertisement