Cagliari, 3-1 sul Cesena: primo posto

© foto www.imagephotoagency.it

Farias, Sau e Melchiorri stendono gli uomini di Drago

Successo importante per il Cagliari, nel match di alta classifica contro il Cesena: gli uomini di Rastelli, grazie al 3-1, si portano a quota 16 punti ed occupano, in solitaria, il primo posto in classifica nel campionato cadetto. I rossoblu riescono a chiudere il primo tempo in vantaggio di misura grazie alla rete di Farias firmata al 37′ con un destro dal limite dell’area, deviato da Magnusson. Gli uomini di Drago, in avvio di ripresa, si illudono con Ragusa ma il bel destro di quest’ultimo, che supera Storari, arriva in posizione di fuorigioco e il guardalinee alza la bandierina.

MAGNUSSON ILLUDE – I rossoblu non soffrono e anzi cercano il raddoppio: al 64′ è Sau, dalla breve distanza, a firmare il 2-0 dopo un’azione rocambolesca a due passi dal portiere. I romagnoli provano a rispondere e al 73′ accorciano le distanze con un bel sinistro di Magnusson direttamente su punizione, con Storari leggermente in ritardo. Neanche il tempo di esultare, per il Cesena, che il Cagliari ristabilisce le distanze con Melchiorri, tra i migliori in campo, che fissa il risultato sul 3-1 definitivo. All’87’ Deiola sfiora anche il 4-1 ma il suo destro è troppo debole.