Cagliari: Cellino indagato per cessione Suazo

© foto www.imagephotoagency.it

Nel 2007 la cessione dell’attaccante all’Inter: Cellino avrebbe evaso le tasse

CAGLIARI CELLINO SUAZO INTER – Nuova grana giudiziaria per il presidente del Cagliari Massimo Cellino, indagato per non aver pagato l’Ires (l’imposta sui redditi) nell’ambito della cessione nel 2007 dell’attaccante David Suazo all’Inter. In particolar modo, secondo le indagini, risulterebbe un’evasione fiscale di circa 746mila euro da parte del presidente rossoblu. 

SOLDI IN NERO? – Secondo quanto si apprende, Cellino avrebbe pagato una commissione all’agente del giocatore, Pablo Betancourt, in quella travagliata estate per circa 2,2 milioni di euro. Di questa somma, nella casse dello Stato, non è arrivato nemmeno un centesimo. Adesso il Pubblico Ministero deciderà se rinviare a giudizio Cellino o archiviare il caso.