Cagliari, l’importanza del bomber: Pavoletti vale mezza salvezza

pavoletti cagliari
© foto Cagliarinews24

La salvezza matematica del Cagliari arriva grazie a una rete di Leonardo Pavoletti, autore della metà dei gol segnati in stagione dai sardi

La matematica che il Cagliari aspettava da tempo si concretizza con la quindicesima rete di Leonardo Pavoletti. L’attaccante supera il suo record personale in Serie A ma sono i numeri collettivi a rendere l’idea di quanto il suo contributo sia stato determinante nell’annata dei sardi. La squadra di Rolando Maran ha segnato trentacinque gol nel torneo, dunque le marcature del bomber rappresentano il 43% del patrimonio offensivo rossoblù. Una vera e propria dipendenza: in tutta la competizione solo Fabio Quagliarella ha una percentuale più alta.

Sono appena dieci i marcatori del Cagliari in questo campionato, con ben sei comparse del gol (una rete ciascuno) e un podio completato dal doppiato Joao Pedro – sette gol per lui – e Artur Ionita fermo a quota tre. Un divario abissale che mostra come l’apporto di Pavoletti sia stato principe nel portare all’obiettivo della permanenza in Serie A, dunque non stupisce che sia sua la firma nel giorno che dà il via ai brindisi e alla programmazione per il prossimo futuro.