Cagliari, Giulini: «Errore prendere Zeman»

© foto www.imagephotoagency.it

Il numero uno rossoblu ammette: avrebbe scelto Rolando Maran

La stagione per il Cagliari sta filando via meravigliosamente: per il momento i sardi sono al primo posto nel campionato di Serie B e guardano tutti dall’alto in basso. Una stagione molto diversa da quella appena trascorsa, l’anno scorso, in Serie A, con la retrocessione ed i continui cambi di tecnici: Zdenek Zeman (ora al Lugano), per ben due parentesi in rossoblu, non era riuscito a dare una identità alla squadra. Tornando indietro il presidente Tommaso Giulini probabilmente non farebbe la stessa scelta ma affiderebbe la squadra a qualcun altro. Uno come Rolando Maran, attuale allenatore del Chievo, molto stimato a quanto pare da Giulini.

CAGLIARI: GIULINI, ZEMAN E… MARAN – «Prendendo Zeman lo scorso anno abbiamo fatto una scelta poco conservativa – le parole di Giulini a Radio RAI . Ci siamo fatti prendere dall’entusiasmo e probabilmente dovevamo fare una scelta diversa: a me piaceva Maran, poi si è visto cosa ha fatto al Chievo». Sul campionato: «Se giocheremo sempre così, torneremo in Serie A. Affrontare un campionato da favoriti non è semplice». Per ora tutto pare andare per il meglio.