Cagliari, Rastelli: «Dobbiamo tornare in A, lo sappiamo»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico rossoblu esprime soddisfazione per il successo

Importante successo del Cagliari di Rastelli sul Cesena, un successo ottenuto al Sant’Elia che permette ai rossoblu di portarsi al primo posto in classifica. La squadra guidata da Massimo Rastelli è riuscita a rivelarsi cinica contro gli uomini di Drago ed a controllare al meglio il vantaggio, vincendo alla fine per 3-1. Lo stesso Rastelli ha parlato ai microfoni di Sky Sport sottolineando quanto espresso dai suoi giocatori. Queste le parole del tecnico: «I crampi? Stiamo pagando il caldo, le temperature si erano abbassate ma c’è stato un grande sbalzo che ha condizionato la partita, le pressioni inoltre sono alte e i crampi di Storari sono emblematici».

LA MIGLIOR PARTITA – La vittoria contro un’avversaria diretta ha un valore doppio: «Sapevamo di affrontare la migliore squadra insieme a noi. Credo che oggi sia stata la nostra miglior partita sotto ogni punto di vista, cercavamo il momento migliore per colpire e così abbiamo fatto. Sono contento perché questa partita è arrivata davanti a una delle squadre che offre il miglior calcio. Sappiamo di dover tornare in Serie A e i tifosi ce lo ricordno sempre, è un motivo per far sì che tutto vada bene, non sarà facile ma la squadra ha dato la risposta».