Spinazzola e Laxalt, l’Atalanta si dà da fare: il punto

spinazzola berardi atalanta-sassuolo
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Atalanta tra l’affare Spinazzola e la Juventus, senza dimenticare il pallino Laxalt: le ultime notizie sulla Dea

Calciomercato Atalanta: a sei giorni dall’inizio del campionato, la Dea lavora sull’affare Spinazzola. Nonostante le buone indicazioni arrivate da Gosens – tra i migliori nel test nerazzurro di Valencia -, Gian Piero Gasperini ha chiesto una prima scelta per sostituire l’esterno classe ’93, una delle rivelazioni dello scorso campionato.

Oggi ci sarà un nuovo contatto tra la Juventus e la società bergamasca, per cercare di arrivare ad una intesa. La situazione, nelle sue difficoltà, sembra ben delineata: i bianconeri pressano per riavere da subito Spinazzola, l’Atalanta, forte del contratto in essere sino al prossimo giugno, non ne vuole sapere. Il giocatore, nei giorni scorsi, ha forzato la mano per provare a rompere l’equilibrio, saltando le amichevoli con Valencia e Venezia: una mossa sicuramente non apprezzata dai tifosi, ma che potrebbe aver accelerato le operazioni.

Calciomercato Atalanta tra Spinazzola e Lazaar

La dirigenza nerazzurra fa sapere che nulla è cambiato rispetto ad un mese e mezzo fa: c’è la volontà di trattenere e puntare su Leonardo Spinazzola. Una strategia di mercato, quella adottata da Percassi e Sartori: l’obiettivo è obbligare la Juventus a collaborare nella ricerca di un sostituto, per poi liberare il numero 37. Possibile che già entro sera si facciano più fitti i colloqui con il Genoa per Diego Laxalt, pallino di Gasp: il Grifone, partito da una richiesta di 15 milioni, è sceso a 12, bonus compresi e potrebbe accettare anche proposte leggermente inferiori, in virtù del contratto in scadenza tra meno di dodici mesi. Non è escluso che Beppe Marotta e Fabio Paratici intervengano in aiuto della Dea sborsando almeno 5-6 milioni, una sorta di ricompensa morale che la dirigenza juventina definirà ‘premio di valorizzazione’.

Da registrare nelle ultime ore un inserimento del Newcastle per l’esterno uruguaiano: l’offerta dell’Atalanta sarebbe stata pareggiata, ed inoltre Benitez è pronto a mettere sul piatto anche il cartellino di Achraf Lazaar, ex Palermo, che con i Magpies non ha praticamente trovato mai spazio nella scorsa stagione.

GIOVANNI MAFFEIS