Connettiti con noi

Calciomercato

Calciomercato Roma: per il dopo Spinazzola il sogno è Gosens

Pubblicato

su

Calciomercato Roma: il primo nome per sostituire Spinazzola è quello di Robin Gosens ma costa tanto. Ecco i profili sul taccuino di Tiago Pinto

Chiariamoci: la Roma aspetterà sempre Leonardo Spinazzola ma è anche vero che se i tempi di recupero saranno confermati (6 mesi) avrà bisogno di un sostituto per spingere forte sull’acceleratore. Il vero sogno del club giallorosso è Robin Gosens. Il problema però è che il tedesco oggi ha un costo altissimo, circa 40 milioni di euro. E su di lui ci sono big club come Juventus e Barcellona, ma non solo. Insomma, Pinto si è informato, ma sembra francamente un’operazione difficilissima, anche in considerazione del fatto che l’Atalanta non sembra intenzionata a voler vendere il giocatore (a meno di offerte folli, appunto).

La Gazzetta dello Sport riporta che il portoghese ha pensato anche a Marcos Alonso, che ha un costo molto più accessibile (12-15 milioni) di Gosens. Alonso oggi ha un contratto in scadenza nel 2023 e allora forse sarebbe anche il momento giusto per venderlo da parte dei Blues. Probabile che Pinto ci lavorerà su nei prossimi giorni, vedendo se c’è anche la possibilità magari di portarlo a casa con una formula diversa (prestito con diritto di riscatto, il che permetterebbe ai giallorossi di valutare tranquillamente il successivo ritorno in campo di Spinazzola).

Altri nomi che piacciono sono quelli di Dimarco (ma resterà all’Inter a meno di offerte sostanzionse), Nuno Tavares (promesso sposo all’Arsenal) e Cristiano Biraghi. Il terzino ha un contratto con la Fiorentina fino al 2024 e un valore di circa dieci milioni (con il club viola che sarebbe disposta a mettersi a tavolino per trattare). Altra pista è Gianluca Frabotta, 22 anni, romano, che la Juventus sta trattando con Atalanta e Genoa.