Capello e lo scudetto: «La Juve ha risolto i suoi problemi, ma Inter ancora favorita»

Iscriviti
Capello Scudetto
© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Capello ha detto la sua sulla corsa scudetto in Serie A

Fabio Capello, ex allenatore tra le tante di Milan, Roma e Juventus, in una intervista al Corriere dello Sport ha detto la sua sulla corsa scudetto in Serie A.

INTER FAVORITA – «Ci sono cinque squadre che, a parer mio, si contenderanno i primi quattro posti: Inter, Milan, Juventus, Atalanta e Roma. Loro lotteranno per la vittoria dello scudetto e per la zona Champions. Ho indicato l’Inter come squadra favorita per la vittoria del campionato e confermo il mio giudizio. Però questo è e resterà il campionato dell’incertezza: si gioca tanto, c’è poco recupero e servono rose ampie».

CONTE E PIOLI – «Pioli è arrivato al Milan senza pressione. È stato premiato con la riconferma e gli è stata affidata una squadra giovane e divertente. Conte, invece, non ha motivo di chiedere altri rinforzi dal momento che non ha le coppe. I suoi colleghi sarebbero felici di allenare quella rosa. La gestione del gruppo nerazzurro sarà il nodo decisivo per loro, e lui lo gestirà come ha sempre fatto: con forza e determinazione».

JUVENTUS – «Questo è uno snodo molto importante. Credo che la Juve abbia risolto i suoi problemi di gioco. Dopo aver deciso di cambiare allenatore e di puntare su Pirlo, hanno pagato un prezzo anche in termini di punti. Ora la sensazione è che i giocatori abbiano capito cosa vuole l’allenatore e viceversa, un incontro a metà strada che può valere moltoMa il risultato di San Siro potrà fare la differenza».

IBRAHIMOVIC O LUKAKU – «Non so chi sceglierei tra Ibra e Lukaku, entrambi sono campioni che fanno la differenza. Stesso discorso vale per Ronaldo, ma in questo caso voglio sottolineare che se i bianconeri stanno risalendo la classifica anche senza il loro fuoriclasse, significa che stanno tornando sui loro livelli».