Chelsea, Villas Boas: “Sfortunati e distratti”

© foto www.imagephotoagency.it

Andrè Villas Boas prova a spiegare le cause della rovinosa caduta interna del Chelsea, battuto a Stamford Bridge per 5-3 dall’Arsenal.
Il manager portoghese ha anche parlato delle condizioni mentali di John Terry, finito sotto il mirino dei media dopo l’episodio avvenuto con Anton Ferdinand nello scorso turno di campionato: “Siamo stati puniti da situazioni sfortunati, anche se abbiamo subito un paio di reti perchè van Persie si è trovato troppo solo in zona-gol – ha dichiarato Villas Boas – . Non c’entra la mancata organizzazione difensiva, ci sono stati degli errori occasionali, verificati per la prima volta oggi. La situazione di Terry non ha distratto nessuno, in particolare non lui. Per me c’è stato un grosso fraitendimento, c’è un’indagine della FA, quindi lasciamoli indagare. Pensiamo solo a riprenderci dalla sconfitta della squadra, è una caduta rilevante.”