Cobolli Gigli: «Sarri un errore. Zhang ha sbroccato»

Iscriviti
Sarri Zhang
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex presidente della Juventus Cobolli Gigli ha criticato il lavoro di Sarri e le dichiarazioni di Zhang

L’ex presidente della Juventus Giovanni Cobolli Gigli ha parlato di Maurizio Sarri: «Per me il lavoro del tecnico è del tutto insufficiente. È stato un errore prenderlo e un gravissimo errore per lui andare in una squadra a cui ha sputato con le parole nel corso della sua esperienza al Napoli. Il suo metodo? Impossibile da attuare con Cristiano Ronaldo».

«Zhang? presidente dell’Inter ha sbroccato, non si rende conto di cosa vuol dire essere alla guida di un grande club. Per fortuna dei nerazzurri c’è Marotta. La situazione si poteva gestire meglio. Da parte del Governo c’erano stati dei segnali forti, poi c’è stato un ammorbidimento, ora finalmente stanno provando a fare le cose perbene. In questo marasma i presidenti dei club hanno provato a fare i propri interessi. Alla fine c’è voluto il Governo per porre delle regole precise perché all’interno della Lega ci sono state solo tante polemiche che non hanno portato a delle decisioni comuni».