Connettiti con noi

Coppa Italia

Coppa Italia a Mediaset, caos in RAI: «Inqualificabile comportamento»

Pubblicato

su

Il sindacato dei giornalisti Rai (Usigrai) tuona dopo la perdita dei diritti della Coppa Italia da parte della società di Viale Mazzini

Il sindacato dei giornalisti Rai (Usigrai) tuona contro l’azienda dopo la notizia del passaggio dei diritti della Coppa Italia a Mediaset. Il duro comunicato.

«È inqualificabile il comportamento della Rai che ha negato il diritto della redazione di Rai Sport di leggere un comunicato sindacale durante la trasmissione Dribbling europei. La lettura del comunicato è un diritto sancito dal contratto di lavoro. Ancor più grave il fatto che la decisione sia arrivata a pochi minuti della messa in onda, dopo che in mattinata era stato dato formalmente il via libera. Chiederemo spiegazioni ufficiali, intanto abbiamo già attivato i nostri avvocati con i quali al termine di questa giornata valuteremo l’ipotesi di un ricorso per comportamento antisindacale. In ogni caso, ricordiamo alla Rai che il comunicato sindacale deve essere letto oggi negli altri spazi già definiti».