Coronavirus, Bruno Alves: «Giusto rinviare Torino Parma»

Coronavirus Bruno Alves Parma
© foto www.imagephotoagency.it

Il capitano del Parma Bruno Alves ha raccontato le ultime sensazioni in merito all’emergenza Coronavirus in Italia

Bruno Alves ha commentato la decisione di rinviare Torino-Parma a causa del Coronavirus: «Stiamo provando a fare il meglio che possiamo, stiamo provando a proteggerci nel modo migliore che possiamo. Andare direttamente a casa, non passare molto tempo in luoghi pubblici. È anche importante prendere qualche integratore per aiutare il corpo a proteggersi da questa malattia. Molte persone parlano del Coronavirus, ma non si dice come prendersi cura di noi per prevenire questa situazione”.

«Credo che la scelta presa dai capi di governo sia corretta perché gli stadi sono luoghi pubblici. Certamente noi vogliamo sempre giocare ogni gara ma vogliamo anche giocare con il pubblico sugli spalti, non è facile giocare senza tifosi, specialmente in casa, perché sappiamo quanto è importante il supporto dei nostri fan. Quindi preferisco giocare con la gente allo stadio, specie con i nostri tifosi», ha concluso il capitano gialloblù ai microfoni di parmalive.com.