Dalbert o Santon per quella fascia ‘maledetta’: dopo Carlos solo disastri

Iscriviti
dalbert, inter
© foto www.imagephotoagency.it

D’Ambrosio squalificato. Spalletti ha due soluzioni: confermare Santon, pessimo con la Juve, o dare un’occasione a Dalbert

Problema a sinistra per l’Inter. Danilo D’Ambrosio è squalificato e salterà la sfida di Udine contro l’Udinese. Per Luciano Spalletti e per l’Inter in generale si ripresenta il problema legato alla fascia sinistra. Un problema che si trascina da anni e che ha visto fallire tanti calciatori, da Roberto Carlos in poi. Probabilmente, solo Maxwell, negli anni del Triplete, ha saputo colmare il vuoto lasciato dal suo connazionale, non troppo amato da Hodgson e che gli preferiva Pistone. Spalletti ha un dubbio per Udinese: Santon o Dalbert?

Con D’Ambrosio fuori, sulla fascia storicamente ‘debole’ a Udine tocca a uno dei due terzini in crisi: Santon è entrato in campo nel finale di Inter-Juve e ha combinato un vero e proprio disastro, facendosi saltare da Cuadrado sul 2-2 e dimenticandosi la marcatura su Higuain sul 2-3; il brasiliano, che è costato 30 milioni, non si è integrato e ha collezionato solo 456 minuti in campionato, troppo pochi per dar un giudizio completo. Il giocatore ex Nizza scalpita e ha anche tante richieste di mercato e potrebbe partire. Con l’Udinese potrebbe avere una chance per dimostrare la sua reale forza e per dimostrare di non essere come i vari Gilberto, Gresko, Erkin, Alvaro Pereira, Macellari e Silvestre.