Connettiti con noi

News

Diritti Tv Serie A, offerte basse: si apre ipotesi canale Lega. Le ultime

Pubblicato

su

Luigi De Siervo

Settimana importante per i diritti Tv in Serie A: nella prossima assemblea si discuterà delle offerte dei tre broadcaster

Settimana importante per i diritti Tv in Serie A: nella prossima assemblea si discuterà delle offerte dei tre broadcaster. Calcio e Finanza ha spiegato per bene la situazione e l’obiettivo della Lega è quello di trovare un accordo da circa 900 milioni. Al momento, però, le offerte di Sky (110), Mediaset (60) e Dazn (700) non arriva alla quota richiesta dalla Lega. 

Se l’assemblea dovesse decidere di non procedere con l’assegnazione dei diritti televisivi, potrebbe aprirsi la strada alla creazione di un canale di Lega, con interessanti implicazioni finanziarie e di programmazione. Il canale proposto garantirebbe un importo minimo di 1,2 miliardi di euro e una programmazione 24 ore su 24.