Emergenza Coronavirus, sospesa attività Juventus U23. Il comunicato

Iscriviti
© foto Db Torino 10/11/2019 - campionato di calcio serie A / Juventus-Milan / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: stemma

Emergenza Coronavirus: la Juventus ha diramato un comunicato per segnalare la sospensione delle attività della formazione Under 23. Il motivo

A seguito dell’allarme scaturito dal caso Coronavirus tra le file della Pianese, la Juventus ha deciso di sospendere le attività dell’under 23. Ecco il comunicato del club bianconero.

«Le attività di allenamento della Under 23 bianconera sono temporaneamente sospese. La misura di prevenzione è stata decisa su indicazione, e in attesa di ulteriori comunicazioni ufficiali, da parte delle autorità sanitarie di Alessandria (Servizio di Igiene e Sanità Pubblica – SISP), con cui il personale sanitario di Juventus è in costante contatto. Il motivo sono i nuovi casi di contagio al COVID-19, emersi in queste ultime ore fra i giocatori della U.S. Pianese, che i bianconeri hanno affrontato lo scorso 23 febbraio al “Moccagatta” di Alessandria. Si specifica che, a sei giorni dalla partita, i giocatori bianconeri permangono asintomatici e sono sotto controllo medico. La Juventus è in costante contatto con la LegaPro».