Esclusiva, Amerini: “Palermo, io avrei richiamato Sannino ma…”

© foto www.imagephotoagency.it

17 punti e ultimo posto in classifica, insieme al Siena (che però era partito da -6). Il Palermo vede la B e la paura ha portato il presidente Zamparini a fare un nuovo cambio di tecnico, scegliendo Malesani al posto di Gasperini. Ecco il commento dell’ex centrocampista rosanero Daniele Amerini a calcionews24.com: “Secondo me adesso c’è veramente da preoccuparsi perché la classifica è chiara e non siamo certo all’inizio del campionato, per cui si può parlare di momento difficile. Più passano le giornate e meno serenità c’è nell’ambiente e tra i giocatori, per cui si deve fare qualcosa: il mercato di gennaio, a mio parere, non ha arricchito la squadra, servivano altri tipi di giocatori. Il cambio di tecnico? Mossa quasi scontata se pensiamo a Zamparini, lui vuole dare la scossa, ma non è detto che con Malesani ci sia questa scossa. Io avrei richiamato Sannino, lui aveva costruito la squadra in estate e conosceva già i giocatori, evidentemente ci sono stati problemi personali talmente forti da far sì che questa scelta non venisse presa in considerazione da parte del presidente del Palermo”.