Esclusiva, Virgili: “Torino, in B la continuità  è molto importante”

© foto www.imagephotoagency.it

A Torino tutti pensano alla serie A: dopo un avvio di campionato difficilissimo, i granata sono riusciti a risalire ed hanno chiuso il 2010 con una bella vittoria su un Empoli sempre più in crisi. La squadra di Lerda ha ora 32 punti in classifica e si trova in zona playoff, obiettivo minimo per i granata. Per un commento sul Torino, calcionews24.com ha contattato l’ex attaccante (con un passato nel Torino) Giuseppe Virgili che ha -rilasciato queste dichiarazioni: “Il Torino ha avuto troppi alti e bassi, in serie B la continuità  di risultati è importante, se fai 4 vittorie e poi 4 sconfitte non riesci ad arrivare in serie A. Purtroppo la serie B è un campionato molto particolare, all’insegna di un equilibrio incredibile: quest’anno poi non vedo particolari qualità  nelle squadre, se si esclude forse il Novara che propone un bel calcio. Il Torino ha tutto per tornare in serie A e io mi auguro che possa farlo, già  da quest’anno. Eviterei i playoff, per me “? insieme all’Atalanta “? è la più forte della serie B: sarà  una lotta a tre, includendo anche la sorpresa Novara. La vittoria con l’Empoli è stata molto importante”¦”.