FIGC, Abete: “Champions? E’ il momento della Spagna”

© foto www.imagephotoagency.it

Il sorteggio avennuto oggi degli ottavi di Champions League ha sorriso alle squadre italiane, che sono riuscite ad evitare squadre particolarmente temibili come quelle spagnole. Il presidente della FIGC Giancarlo Abete si mostra soddisfatto dell’esito delle urne: “Questo è il momento della Spagna e tenere lontani Barcellona e Real Madrid non dispiace affatto. Quando si arriva a certi livelli è sempre un confronto tra grandi squadre. Inter-Bayern era la finale dell’anno scorso, quindi qualcuno potrebbe anche dire che non è stato un sorteggio benevolo. Ma così è andata – si legge su laroma24.it – . Questo è il momento della Spagna, vincitrice di Europei, Mondiali e con grandi giocatori premiati dai massimi trofei internazionali. Tenere lontani Barcellona e Real Madrid non dispiace, ma in lizza ci sono tutte squadre competitive che hanno fatto ottimi risultati nei loro gironi, meglio delle italiane. Il sorteggio è alla nostra portata: alle squadre italiane il risultato non è mai precluso, ma le gare degli ottavi sono comunque impegnative”.