Fiorentina, la maledizione dei capitani: chi sarà il prossimo?

gonzalo rodriguez fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Tre nomi per una fascia da capitano: chi sarà il successore di Gonzalo Rodriguez come leader della Fiorentina di Pioli?

Una volta insediatosi ufficialmente sulla panchina della Fiorentina come successore del tecnico Paulo Sousa, per Stefano Pioli, prossimo allenatore viola, sarà tempo di dirimere una questione spinosa e incombente: chi sarà il prossimo capitano della Fiorentina dopo l’addio del difensore argentino Gonzalo Rodriguez? Le possibilità sono molteplici, tuttavia, come riportato quest’oggi da La Nazione, fa specie vedere come vi sia una sorta di maledizione della fascia di capitano se rapportata a chi l’ha indossata negli ultimi tempi in casa Viola. E’ successo con Angelo Di Livio, con Luca Ariatti, con Riccardo Montolivo, con Manuel Pasqual e, nei giorni scorsi, con Gonzalo Rodriguez. Chi indossa la fascia di capitano è destinato ad andar via, si direbbe guardando la fine dei rispettivi rapporti con gli ultimi leader dello spogliatoio. Adesso è tempo di scegliere il nuovo leader, ma ciò avverrà solamente a calciomercato finito e sotto la supervisione del nuovo tecnico Stefano Pioli. In pole position, naturalmente, Borja Valero dopo la ‘consacrazione’ di Gonzalo Rodriguez in conferenza, seguito da Federico Bernardeschi (qualora dovesse arrivare il rinnovo del contratto tanto agognato) e Davide Astori, difensore viola divenuto in poco tempo leader dello spogliatoio. Tre nomi per una fascia, i possibili successori di Gonzalo Rodriguez come capitano della Fiorentina.