Fiorentina, Mihajlovic: “Mutu ha mancato di rispetto, indefendibile”

© foto www.imagephotoagency.it

Queste le dichiarazioni di Sinisa Mihajlovic ai microfoni di Sky Sport al termine della sfida contro il Bologna pareggiata per 1-1. Si parla a lungo anche del caso Adrian Mutu: “Fiorentina a due volti? Abbiamo preso gol a freddo, è stata una gara equilibrata, che per noi era importantissima. Nel primo tempo eravamo bloccati, nella ripresa siamo partiti molto meglio, abbiamo pareggiato e avuto anche altre occasioni per vincere. Montolivo e Gilardino? Tutta la squadra ha fatto bene, dobbiamo tenere conto che Montolivo è tornato oggi dopo molto tempo, così come D’Agostino e Gilardino; sono contento della prestazione della squadra. Mutu? Lui era convocato, doveva anche giocare. Io l’ho sempre difeso ma adesso non me la sento perchè ha mancato di rispetto a tutti, e questo è fondamentale non solo nel calcio e nella vita. Lui si è messo fuori rosa da solo. Lui doveva giocare, quando ha saputo della decisione della società , si è svestito ed è andato via. Dal punto di vista tecnico la Fiorentina perde un giocatore importante, questo sicuramente. Io di mercato non parlo, ho piena fiducia nel direttore e nella società . Non abbiamo bisogno di comprare soltanto per comprare, oggi abbiamo visto che Babacar ha fatto bene. Dobbiamo dare fiducia in quelli che abbiamo noi e che danno tutto per questa maglia”.