Fiorentina, Ranieri Pontello: “Cessione Jovetic? Favorevole se pagano bene”

© foto www.imagephotoagency.it

RANIERI PONTELLO FIORENTINA JOVETIC – I tifosi un po’ più grandi della Fiorentina si ricorderanno senza dubbio di Ranieri Pontello, presidente dei viola all’epoca di Baggio. L’ex patron gigliato ha parlato oggi a Tuttosport, ecco le sue dichiarazioni: “C’è una similitudine tra Baggio e Jovetic, i giocatori si assomigliano seppur lontanamente e le due squadre (Juve e Fiorentina) sono rivali come allora. Tra Baggio e Jovetic, attualmente, c’è però differenza: il Baggio di allora è superiore all’attuale Jovetic. Come usiamo dire a Firenze, il montenegrino deve ancora mangiare un bel po’ di minestra, prima che lo si possa paragonare al divin Codino. Cessione? Sono favorevole se lo pagano bene. Anche perché, come peraltro è doveroso che sia, la famiglia Della Valle punta a conciliare risultati sul campo e di bilancio. Inoltre, i dirigenti viola hanno dimostrato che, se messi nelle condizioni di operare, sono capaci e veri professionisti. E con i proventi di Jovetic, se venisse ceduto, la Fiorentina potrebbe muoversi molto bene, sul mercato. E ancora, non credo che a Firenze andrebbe in scena una rivolta. E’ finito il tempo delle bandiere”.