Fiorentina, Toni: «Io e Ribery inseparabili, a Firenze per rimettersi in gioco»

Ribery Fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Luca Toni racconta il rapporto con Franck Ribery, commentando la sua scelta di accasarsi alla Fiorentina dopo i successi al Bayern Monaco

Intervenuto ai canali ufficiali della Fiorentina, Luca Toni ha parlato del suo grande amico Franck Ribery, trasferitosi la scorsa estate nel club gigliato.

«A Monaco eravamo inseparabili. Siamo sempre stati grandi amici anche fuori dal campo. Dopo il mancato rinnovo con il Bayern Monaco, aveva voglia di mettersi in gioco ed ho pensato subito a Firenze: giocare una volta a settimana, piazza calda, tifosi e città stupendi … Tutto perfetto per lui. Firenze ha la fortuna di avere un campione ed un leader nello spogliatoio, e dire che tutto era iniziato per gioco. Sono sicuro che anche i giovani della rosa miglioreranno molto con lui accanto».