Foschi: «Ho finto un malessere fisico per andare via da Palermo»

foschi cesena
© foto www.imagephotoagency.it

Rino Foschi, ex direttore sportivo del Palermo, ha espresso la sua personale opinione sull’addio di Zamparini

Nel day after dell’addio di Maurizio Zamparini al Palermo, sono molti i volti noti o ex della società rosanero a esprimere un loro parere. Tra questi spicca Rino Foschi, direttore sportivo dei siciliani dal 2002 al 2008 e poi per un breve periodo nel 2016. Queste le sue parole alla Repubblica: «Con tutta onestà ero a conoscenza del fatto che volesse lasciare, ma non pensavo che lo facesse davvero. Personalmente quando sono tornato quest’estate non ho ritrovato le cose come le avevo laciate nel 2008. Sono andato via fingendo un malessere fisico che in realtà non ho mai avuto. Per me Maurizio Zamparini resta comunque il miglior presidente che ci sia. Presto lascerà anche il consiglio d’amministrazione del club, perchè non è da lui ricoprire ruoli di rappresentanza, o comanda o se ne va. Per far ciò è disposto anche a rimetterci, ricordo a Venezia regalò le quote che gli restavano pur di andarsene».