Genoa, Marroccu: «Mercato di sinergie. Nicola resta»

Genoa mercato Pinamonti
© foto www.imagephotoagency.it

Francesco Marroccu è stato ospite di Sky Sport: le dichiarazioni del direttore sportivo del Genoa durante l’emergenza Coronavirus

Francesco Marroccu è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per fare il punto sulla ripresa del campionato di Serie A e sulla situazione in casa Genoa a fronte del mercato. Ecco le dichiarazioni del direttore sportivo rossoblù.

CALCIOMERCATO – «I rapporti saranno ancora più forti e non possono essere messi in discussione dall’emergenza Coronavirus. Ci sarà bisogno di sinergie di mercato, dunque i rapporti storici verranno rinforzati. Mancando i flussi di denaro, dovremo contenere i costi e mantenere un certo equilibrio finanziario in vista dei prossimi anni».

SETTORE GIOVANILE – «Uno degli aspetti che curiamo con grande attenzione. La maggiore differenza rispetto al passato è quella di applicare un tetto salariale. Minori saranno le entrate, ridotte saranno le uscite».

SCADENZA PRESTITI – «Andando avanti verso la ferma idea di riprendere a giocare, il periodo di tempo che verrà utilizzato oltre il 30 giugno determinerà la fine della stagione. Credo che verranno sfruttati i prestiti a lungo termine. I contorni economici sono cambiati per tutta l’Europa. Si parlerà di prezzo e tempistiche. È u problema generalizzato che aiuta ad avere comprensioni dalla controparte».

PREZZI CALCIATORI – «È prematuro stabilire cifre. La UEFA coglierà quest’occasione per modificare il regolamento. Siamo di fronte a un punto di svolta, certi numeri dobbiamo dimenticarli. Formula di mercato? Non possiamo pensare a un mercato che si svolge durante il campionato, anche se avremo bisogno di più tempo rispetto al solito per sistemare alcune situazioni. Le trattative saranno molto più complesse».

RITORNI DI EX – «Cavallo di battaglia a gennaio, i risultati sono stati appaganti. Lo spirito di appartenenza al Genoa è fortissimo, faremo sempre questa ricerca per far sì che diventi un caposaldo nei prossimi mercati».

DERBY – «Me lo immagino vincente. Spero che l’ultimo derby perso sia solo un brutto ricordo».

ALLENATORE – «Nicola ha fatto un grandissimo lavoro. Non ci sono dubbi che resterà sulla panchina del Genoa anche nella prossima stagione, potendo lavorare dall’inizio».