Galliani è sicuro: «Monza in Serie A nel 2021, è la nostra missione»

galliani
© foto www.imagephotoagency.it

Il Monza punta con decisione alla Serie A, lo ha confermato Adriano Galliani alla Gazzetta dello Sport. Le sue parole.

L’amministratore delegato del Monza Adriano Galliani ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport in cui ha confermato che l’obiettivo del club biancorosso è la promozione in Serie A.

Ecco le sue parole.

BERLUSCONI – «Il primo anno, a mercato chiuso, non si poteva fare granché. L’attuale Monza nasce il 1° luglio 2019, quando Berlusconi a Villa Gernetto ripropone il discorso a suo tempo fatto con il Milan, a Pomerio, tra tanti scettici: “Prima lo scudetto, poi la Coppa Campioni. E nel 1989 dobbiamo alzare al cielo l’Intercontinentale”.

Idem per il Monza: salita dalla C, l’anno prossimo promozione in B, 1° luglio 2021 in A. Il primo step è stato raggiunto, ora è iniziata la stagione del grande sogno, per il Monza che non è mai stato in A. Berlusconi vuole fare un regalo al territorio nel quale vive: lui ci mette tutte le risorse necessarie, io la passione e l’esperienza».

SERIE A – «La nostra campagna serve per la promozione: 13 acquisti, 20 uscite. La missione è la A in 24 mesi: se non ci andiamo, abbiamo fallito la stagione. Io, nato a Monza da genitori monzesi, ci tengo particolarmente. Nel 1960 mi sono fatto 20 ore di pullman per lo spareggio-salvezza a Firenze con il Taranto. E certe trasferte in Calabria, in treno… Con orgoglio, perché Monza non è Milano: noi vogliamo rafforzarne l’identità, essere la squadra di tutta la Brianza. Proviamo a darle una gioia mai provata».