Genoa, Ballardini: “Salvezza? Pensiamo una gara per volta”

© foto www.imagephotoagency.it

GENOA BALLARDINI TOTAL ITALIAN FOOTBALL – Davide Ballardini, allenatore del Genoa, ha rilasciato alcune dichiarazioni per il magazine “Total Italian Football” riportate dal sito ufficiale del club genoano. Queste le dichiarazioni del tecnico: “Ero un giocatore tecnicamente bravo, con il difetto che correvo poco. Da allenatore non mi avrei fatto giocare. Il calcio, insieme ai genitori e alla famiglia, è una ragione di vita. In questo ambiente sono cresciuto, questo mondo mi ha fatto diventare un ometto. Per salvarsi il Genoa deve puntare su corsa, senso del gioco, qualità tecniche. La rosa è ampia e di levatura, ma sappiamo che ci sarà da lottare strenuamente. La classifica è chiara, dice che ci sono quattro o cinque squadre coinvolte, altre tre o quattro sono messe meglio. In vita mia, mai ho redatto delle tabelle salvezza”. 

Conclude, infine, Ballardini: Pensiamo a una partita alla volta, anche se la quota dei 40 punti, a occhio e croce, può fare da riferimento. La fiducia la ricavo dai giocatori per la serietà con cui si allenano, le capacità che esprimono, la voglia che ci mettono. Quando li ho avuti davanti la prima volta, li ho osservati e ho detto: iniziamo a lavorare. Se sono tornato qui, vuol dire che ho lasciato, insieme ai collaboratori, un buon ricordo. Ci siamo riproposti, per le persone che siamo. Né più, né meno”.