Gubbio, Bucchi: “Juve Stabia forte, ma non la temiamo”

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

La Juve Stabia è squadra forte, di categoria superiore rispetto alla nostra, con tanti giocatori di livello; abbiamo grande rispetto delle ‘vespe’ ma anche il Gubbio è forte e ha giocatori forti e non temiamo niente dei nostri avversari“. Parole di Cristian Bucchi, durante la conferenza stampa che ha preceduto la partenza del Gubbio alla volta della Campania, dove domani sera alle 20,45 allo stadio Menti affronterà la Juve Stabia per il secondo turno preliminare di Coppa Italia Tim.

Giochiamo per passare il turno – dice ancora Bucchi – e andremo là per fare la nostra partita e puntare alla vittoria, anche se affrontiamo una squadra di categoria superiore“. Il Gubbio va in Campania con qualche assenza dovuta ad acciacchi e affaticamenti. Non saranno del match Moroni e Malaccari, infortunati, Russo, che comunque è tornato in gruppo negli ultimi giorni, Ferrari, Laezza e Sarr per i quali invece non è stato perfezionato il trasferimento. Dopo la gara di Castellammare, i giocatori del Gubbio rientreranno in sede e avranno libera la giornata di lunedì. Ferragosto di lavoro fino al prossimo fine settimana, quando se andrà avanti l’avventura in Coppa Italia ci sarà una nuova gara, oppure un’amichevole e quindi tre giorni liberi (da lunedì 19 a mercoledì 21).

Ufficio stampa Gubbio calcio