Hellas Verona, Mandorlini: «Livorno? Energie da recuperare»

© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del tecnico in conferenza stampa.

HELLAS VERONA CONFERENZA STAMPA MANDORLINI – Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Livorno, l’allenatore dell’Hellas Verona ha fatto il punto della situazione: «Abbiamo già fatto dei cambi, potremmo farne ancora, ma molto dipenderà dal punto di vista nervoso, perché fisicamente abbiamo speso molto, ma sono anche state partite toste a livello mentale. Non li vedo al top, ma ci sono le motivazioni su cui far leva. Il Livorno sta bene, complimenti a loro, hanno fatto punti, quindi incontreremo delle difficoltà, perché hanno morale ed entusiasmo. Hanno giocatori importanti, come Greco ed Emeghara: la squadra è cambiata rispetto al passato, ma stanno facendo bene. Ragioniamo una partita alla volta, ma siamo stati bravi, interpretando bene le partite, quindi siamo abbastanza soddisfatti per quanto fatto e per la crescita mostrata», ha dichiarato Andrea Mandorlini.

 

SINGOLI – «Martinho? E’ convocato e disponibile sin dal primo minuto. Jorginho? Di solito sono gli attaccanti che calciano i rigori, ma si è voluto prendere questa responsabilità. Halfreddsson? E’ in crescita, non lo si può giudicare per un errore. Deve migliorare, può fare meglio, ma è molto importante per noi», ha poi chiosato l’allenatore gialloblù.