Connettiti con noi

Inter News

Helveg: «Costretto ad andare all’Inter, ma sono fedele al Milan»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Helveg Milan

L’ex terzino del Milan Helveg ha raccontato il trasferimento dal Milan all’Inter: «Sono stato costretto, non sono un traditore»

L’ex difensore Thomas Helveg ha parlato ai microfoni di Tuttosport della sua carriera tra Milan e Inter: «Considerai il trasferimento dall’Udinese al Milan come una promozione. Mi sono detto: ce l’ho fatta. Mi sentivo pronto per il grande salto. La vittoria più bella è stata quella dello Scudetto. Quando è successo nel mio primo anno nel Milan mi sono sentito davvero felice. Anche la vittoria della Champions è stata bella, ma mi è dispiaciuto non giocare la finale e non essere nemmeno in panchina».

«Sono stato costretto per regolamento ad andare dall’altra parte del Naviglio… Se mi sono sentito un traditore? Mai, assolutamente. La mia volontà è sempre stata quella di rimanere fedele al Milan. L’ho dimostrato, lo sapevano tutti, anche all’Inter. Non sono stato io a voler andar via, ma è stata la società a deciderlo».

Advertisement