Indiscrezione, Inter: Thohir progetta due colpi

© foto www.imagephotoagency.it

Il magnate indonesiano vorrebbe Nainggolan ed Osvaldo: obiettivi difficili, non impossibili

INDISCREZIONE CALCIOMERCATO INTER NAINGGOLAN OSVALDO – L’Inter, alle prese con il difficile cambio di gestione societaria, pensa al futuro e progetta la campagna acquisti di gennaio che, nelle intenzioni del nuovo proprietario, l’indonesiano Erick Thohir, dovrà servire a costruire parte di ciò che poi avverà in estate. Due gli elementi che i nerazzurri stanno visionando in vista della seconda metà di stagione: Radja Nainggolan del Cagliari e Pablo Osvaldo del Southampton.

L’UNO – L’intenzione dell’Inter è in sostanza quella di rafforzare la squadra in vista della corsa alla Champions League con due elementi di spessore: uno a centrocampo e, soprattutto, uno in attacco. Di Nainggolan s’è già detto tanto: il giocatore era seguito dai nerazzurri in estate, ma per lui il Cagliari chiedeva (e continua a chiedere) tanti soldi. Per Thohir comunque il giocatore belga (ma di origini indonesiane) continua ad essere un caposaldo della sua nuova gestione. Ricordiamo la richiesta di Cellino per il giocatore, che dovrebbe aggirarsi intorno ai 15 milioni di euro.

L’ALTRO – Osvaldo invece (anche lui seguito in estate dall’Inter), dopo l’esperienza alla Roma è finitio in Inghilterra, nel modesto Southampton, squadra in cui però l’italo-argentino manifesta già qualche problemino. Pare abbastanza evidente che, se Osvaldo non vorrà perdere i prosssimi Mondiali con la maglia azzurra, dovrà trovare un club che lo faccia giocare, ma lo faccia giocare bene, da qui a maggio. Inoltre, ricordiamo che l’oriundo viene molto apprezzato dall’allenatore dei nerazzurri, Walter Mazzarri, il quale ha manifestato alla società la necessità di un innesto offensivo, viste anche le condizioni precarie di Milito ed Icardi, con Belfodil che non ha convinto a pieno l’ex Napoli.