Inter, Belfodil: «Voglio essere titolare. Sassuolo…»

© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante algerino ha parlato nel suo Paese dell’avventura nerazzurra.

INTER BELFODIL – Tante le sfide in vista per Ishak Belfodil: innanzitutto la nuova avventura con l’Inter, dove deve dimostrare di essere un attaccante di sicuro affidamento, poi i Mondiali 2014 con l’Algeria. Obiettivi ambiziosi per l’attaccante, che ha parlato ai microfoni di “Competition”: «E’ sempre un grande piacere tornare nel mio paese ed in nazionale. Sono particolarmente felice ed orgoglioso di indossare la maglia della squadra algerina. Voglio affrontare la prossima partita contro il Mali con grandi motivazioni, spero di giocare», ha dichiarato Belfodil, che poi ha parlato della sua esperienza all’Inter: «Abbiamo giocato due partite in campionato. Nella prima non ho giocato, ma nella seconda il mister mi ha mandato in campo al 68’. Francamente sono felice del mio debutto: ho fatto del mio meglio in campo ed ho quasi segnato. Abbiamo vinto 3-0, un risultato molto incoraggiante. Spero di continuare a crescere per ritagliarmi un posto da titolare. La scorsa stagione è stata difficile per la squadra, ma siamo ripartiti da zero, lavorando bene durante il pre-campionato. E ora proveremo a confermarci nella prossima partita, fra dieci giorni affronteremo la Juventus».

Il calciatore algerino ha poi commentato le voci di mercato che lo hanno accostato al Sassuolo: «Si tratta solo di voci, di cui la dirigenza del mio club non è responsabile. E’ vero che il Sassuolo era interessato, mi seguivano da prima che firmassi per l’Inter, ma la dirigenza nerazzurra non mi ha mai detto che mi avrebbe prestato ad un altro club. Io sono all’Inter e sono soddisfatto del mio debutto con la maglia nerazzurra».