Inter, Burdisso: “Juventus? Un onore. A Milano non rimango”

© foto www.imagephotoagency.it

Nicolas Burdisso esce allo scoperto ed apre la porta alla Juventus. Il difensore argentino della Roma infatti, tramite le pagine di TuttoSport, ha fatto sapere di essere onorato dell’interesse da parte dei bianconeri, mentre sin qui aveva sempre e solo ammesso di voler tornare alla Roma. Adesso la patata bollente passa nelle mani dell’Inter, che per cederlo vuole certe condizioni. Richieste che i giallorossi sembrano non poter soddisfare, ma con la Juve potrebbe essere un altro paio di maniche, ed ecco quindi che anche Burdisso fa le sue considerazioni: “Come ho detto più volte, l’Inter è una squadra fatta, con gerarchie percise e già  decise. Nelle prossime ore mi unirò agli ex compagni e mi allenerò al massimo perchè sono un professionista. Però io a Milano non ci voglio restare. Io la mia scelta l’ho fatta da tempo, però adesso il mio futuro e nelle mani di Inter, Roma e Juventus. L’interesse della Juventus per me è un grande onore. Problemi d’ambientamento? Quelli non mi spaventerebbero. Sono un ex interista è vero, ma lo scorso anno ho già  giocato a Roma…”.