Inter, Mazzarri: «Moratti ci ha spronato»

© foto www.imagephotoagency.it

La conferenza del tecnico nerazzurro prima della sfida di Reggio Emilia

MAZZARRI INTER CONFERENZA STAMPA – Domani c’è Sassuolo – Inter e per i nerazzurri in conferenza stampa ha parlato oggi mister Mazzarri: «Milito in questo momento non dobbiamo forzarlo, viene da un lungo infortunio e non si deve forzare la mano. Moratti è venuto da noi per spronare la squadra, quel che dice lui lo dice solo in relazione al nostro blasone. Entusiasmato dal Napoli in Champions? Penso solo all’Inter. Il vero salto di qualità della squadra si vede da partite come quella di domani. Se Moratti ha fatto delle scelte, essendo innamorato della società, l’ha fatto solo per il bene dei nerazzurri. Si vede che c’era bisogno di queste nuove forze, il calcio sta cambiando»

MAZZARRI E CONTE – Il tecnico ha aggiunto: «Analogie con la prima Juventus di Conte? Forse solo per il piazzamento dell’anno passato, ma non credo ci siano similitudini. Sono due squadre forti che vengono da due annate con piazzamento relativamente basso. Magari se si parla di grinta e determinazione può darsi, ma io guardo sempre ai miei non a fare similitudini. Dobbiamo continuare con i piedi per terra e le prossime partite sapranno dirci se siamo all’altezza di tutti i complimenti che ci arrivano, che però comunque fanno piacere».