Inter, Moratti: «L’addio di Ibra fu doloroso a livello umano e sportivo»

Moratti Ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex presidente dell’Inter, Massimo Moratti, parla del famoso scambio con il Barcellona, che coinvolse Ibrahimovic e Eto’o

Massimo Moratti, in un’intervista al quotidiano Sport, ha parlato della gara tra Inter e Barcellona e della celeberrima operazione di mercato che coinvolse Ibrahimovic e Eto’o.

MORATTI – «E’ sempre una partita speciale. Per la storia, per il prestigio e per la grande qualità delle due squadre. Lo scambio Ibra-Eto’o? È stata anche una grande operazione di mercato, una delle più intelligenti che abbiamo fatto. Mi spiego meglio. Amo molto Zlatan e mi dispiace per la sua cessione, è stato un addio molto doloroso a livello umano e sportivo. Tuttavia, Eto’o è entrato nell’operazione e quello stesso anno ci ha aiutato a vincere il “Triplete”».