Connettiti con noi

Inter News

Inter, parla De Vrij: «Ho fatto un passo avanti nella mia carriera e vi spiego perché ho scelto i nerazzurri»

Pubblicato

su

Ecco alcuni passaggi della lunga intervista rilasciata da Stefan De Vrij dopo l’amichevole contro lo Sheffield United. Il nuovo baluardo nerazzurro tocca molti temi interessanti

A tutto Stefan De Vrij. Dopo l’amichevole in terra inglese contro lo Sheffield, il difensore olandese rilascia delle dichiarazioni ai giornalisti della Gazzetta dello Sport. Vengono trattati molti temi, a partire da quelli tattici: «Con la Lazio nell’ultima stagione ho giocato a tre ma fino all’anno scorso quasi sempre a quattro […]. La cosa importante, comunque, è sapere come si deve lavorare individualmente nella linea dei difensori: se quelle cose sono chiare allora non cambia niente per me […]».

Il focus, successivamente, si sposta sull’Inter. De Vrij parla del primo impatto con la realtà nerazzurra e spiega le motivazioni che l’hanno spinto verso questa società: «Qui all’Inter si lavora duro, i compagni e i tifosi mi hanno accolto benissimo. Ho fatto questa scelta perché ho sentito la fiducia della dirigenza da subito. Mi hanno presentato un programma ambizioso esattamente come sono io […]. Sono contento di essere all’Inter e credo di aver fatto un passo in avanti nella mia carriera».

Immancabile una battuta sul neo juventino Cristiano Ronaldo: «Il calcio italiano avrà dei benefici, la Serie A sarà più interessante anche all’estero. I bianconeri sono imbattibili? Aspettiamo a dirlo…[…]».

Chiosa finale sulle ambizioni scudetto della propria squadra. L’ex Lazio mantiene un profilo basso e cerca di smorzare sul nascere facili entusiasmi: «Vedremo partita dopo partita dove possiamo arrivare. Vogliamo colmare il gap con le altre squadre che danno la caccia allo scudetto […]. Dobbiamo lavorare tanto, cercare di migliorarci».

Ambizione, consapevolezza e determinazione: Stefan De Vrij è pronto a caricarsi l’Inter sulle spalle.

News

video