Inter, Ausilio: «Juve? Dura prepararsi così»

© foto www.imagephotoagency.it

Il d.s. non si sbilancia sul mercato: «Ora non ci penso»

L’Inter è stata sconfitta dal Chiasso, in amichevole, ma la testa va già alla prossima sfida contro la Juventus in programma nella prossima giornata di Serie A, l’ottava. Piero Ausilio, direttore sportivo dell’Inter, ha parlato ai microfoni di Inter Channel soffermandosi proprio sulla prossima sfida contro la Juventus e non lasciando trapelare indizi particolare per quanto riguarda il prossimo mercato invernale e la possibilità di mettere a segno nuovi acquisti.

UNA PARTITA FONDAMENTALE – Queste le parole del direttore sportivo nerazzurro: «La partita con la Juventus? Quando hai 15 giocatori impegnati non è il massimo preparare una sfida così ma anche loro ne hanno. Sarà una partita fondamentale per dimostrare da subito quello che l’Inter ha in testa. Serie A combattuta? Il livello si è alzato un po’ ovunque». Queste le dichiarazioni sul mercato: «Ora non ci penso, cerco di capire i giocatori che abbiamo preso come vanno. Abbiamo cambiato moltissimo ed è giusto dare il tempo all’allenatore di conoscerli. A dicembre cominceremo a fare delle valutazioni».