Isco: «Potrei lasciare Madrid». Juve in agguato

rabiot marotta juventus gaya
© foto www.imagephotoagency.it

Il trequartista del Real Madrid Isco sta trovando poco spazio ed è pronto a lasciare i Galacticos. La Juventus drizza le antenne

Non sta passando un bel periodo Francisco Román Alarcón Suárez, meglio noto come Isco, a Madrid. Il trequartista infatti ha messo insieme appena 196 minuti di gioco tra Liga e Supercoppa Uefa in questa stagione, scendendo sempre di più nelle gerarchie di mister Zidane.

LO SFOGO – Radio Cope ha raccolto lo sfogo del trequartista, che non esclude infatti di poter lasciare Madrid: «Non è nel miei piani lasciare Madrid dopo Natale, ma qualora il minutaggio a mia disposizione non dovesse salire potrei valutare di lasciare il club a fine stagione». Tuttavia, l’obiettivo del calciatore è sempre uno: «I miei piani sono quelli di vincere con il Real Madrid: ho 24 anni e so di poter essere decisivo all’interno della squadra. La colpa non è di Zidane, lui fa solo giocare i migliori e tiene conto sempre molto dell’allenamento settimanale. Ma se non dovessi farcela, sto prendendo in considerazione l’idea di lasciare il Real».

JUVE, COSA ASPETTI? – La Juventus, che da tempo segue il trequartista, ha drizzato le antenne. Già più volte aveva tentato l’approccio in passato, specie nelle ultime due sessioni di mercato. Chissà che non sia arrivato adesso il momento giusto…