Italia, Gabbiadini: «Giovani ok, ma diamo di più!»

© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante della Sampdoria, arrivato in Nazionale, sprona la sua generazione

ITALIA GABBIADINI – Convocato in Nazionale, l’attaccante della Sampdoria Manolo Gabbidini, raggiunto dai microfoni di giornalisti, ha parlato della situazione dei giovani calciatori nel nostro Paese. Luoghi comuni a parte, il giocatore azzurro ha fatto anche un po’ di sana autocritica verso quelli della sua generazione. 

SI PUO’ DARE DI PIU’ – «Nel calcio italiano ci sono tanti giovani interessanti, oltre ovviamente a tanti campioni, ma è chiaro che tocca anche a noi in ogni partita cercare di dare di più. Per esempio, anche in azzurro ci sono tanti grandissimi giocatori: chi tra noi giovani verrà chiamato in causa dovrà sicuramente dare sempre qualcosa di più del normale», le parole di Gabbiadini.