Italia, Prandelli tentato anche dall’estero

© foto www.imagephotoagency.it

ITALIA PRANDELLI BARCELLONA – Cesare Prandelli sembra intenzionato a lasciare la panchina dell’Italia, dopo aver guidato gli azzurri ai Mondiali, in programma tra un anno in Brasile. Il commissario tecnico azzurro non valuta solo le candidature ‘interne’ per il proseguio della sua carriera, visto che potrebbero liberarsi panchine importanti come quella del Milan, ma pensa addirittura a un addio totale al nostro Paese. Stando a quanto si legge stamani sulla Gazzetta dello Sport, la stima reciproca tra Prandelli e i dirigenti e alcuni giocatori del Barcellona, cresciuta durante l’ulimo Europeo di un anno fa, ha fatto sì che l’attuale tecnico dell’Italia faccia particolare gola ai catalani in vista della prossime stagione, visto che il Tata Martino potrebbe non essere confermato.

IPOTESI CONFERMA – Tuttavia, nella mente di Prandelli circola anche la possibilità di una permanenza sulla panchina azzurra fino ai prossimi Europei, in programma nel 2016 in Francia, visto che diverse panchine di club blasonati sono state occupate di recente, e difficilmente ci saranno nuovi scossoni durante la prossima estate, almeno sul fronte della guida tecnica, per quanto riguarda queste squadre.