Juve Milan, Cirio: «Divieto a residenti in Lombardia, Veneto e Emilia Romagna»

Iscriviti
juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Conferme da parte del governatore del Piemonte Cirio: match di Coppa Italia tra Juve e Milan vietato ai residenti nelle regioni a rischio

I tifosi di Milan e Juve residenti in Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna non potranno assistere alla semifinale di Coppa Italia a Torino. A confermarlo è il governatore del Piemonte Cirio, intervenuto in conferenza stampa.

«I tifosi residenti nelle regioni Lombardia, Emilia Romagna e Veneto non possono uscire dalla propria regione per seguire la propria squadra al di fuori del contesto regionale di appartenenza.».

Cirio conclude: «Questo vuol dire in applicazione pratica che la partita Juve-Milan si può fare, perché il precedente Consiglio dei Ministri ha riaperto la possibilità di svolgimento di manifestazioni sportive aperte al pubblico, ma i residenti, non i tifosi, in Lombardia – che siano dunque del Milan o della Juve non interessa – non potranno partecipare alla manifestazione».