Connettiti con noi

2009

Juventus, Ferrara: “Questa è una vittoria importante”

Pubblicato

su

L’allenatore della Juventus, Ciro Ferrara, si è tolto un peso di dosso portando a casa tre punti pesantissimi contro il Parma. L’allenatore dei bianconeri, commenta così ai microfoni di Sky Sport la vittoria della sua squadra: “Panchina salvata? Chi fa questo mestiere non è mai sicuro di tenere la panchina. Per me oggi è certamente una vittoria importante, ma non ero preoccupato di questo, ero preoccupato di risolvere i problemi che avevamo. La prestazione del gruppo? Siamo andati subito in vantaggio e la partita è stata abbastanza equilibrata. Siamo stati bravi nelle situazioni di palla inattiva. Abbiamo preso il gol sulla loro prima occasione con Amoruso. Poi hanno spinto, loro giocano bene e si è visto. Poi siamo andati in inferiorità  numerica e qualche palla buttata là  in mezzo non ci faceva stare tranquilli. Diego seconda punta? La volontà  è quella di tenerlo più vicino alla porta. Non è andato alla conclusione, ma in alcune circostanze è stato bravo. E’ una soluzione. Chiellini leader? In questo ultimo periodo è mancato tantissimo anche se non è giusto cercare alibi. E’ un leader, un grandissimo giocatore, infatti è un Nazionale, ed ha giocato benissimo. Il 4-4-2 temporaneo o fisso? Questo schieramento, in questo momento è la soluzione migliore. Abbiamo dei giocatori che sono fuori in questo momento, non è detto che non si possa cambiare ancora, ma oggi è andata bene. L’obiettivo per il campionato? Mi auguro di potermi dare qualcosa in più della sufficienza. Detto questo, è chiaro che all’inizio l’obiettivo dichiarato era di cercare di lottare fino alla fine per lo scudetto. In questo momento ci sono tanti punti di distacco, quindi non dobbiamo più guardare cosa fanno Inter e Milan, dobbiamo cercare di risolvere i nostri problemi. L’obiettivo dobbiamo darcelo domenica dopo domenica e ritrovare lo spirito di inizio stagione che è stato purtroppo perso con alcune sconfitte e non è mai semplice lavorare quando ci sono questo tipo di situazioni. La sosta forse, dico forse perchè è ancora presto, potrebbe averci aiutati a ritrovare la giusta concentrazione. Un miglioramento lo ho notato, chiaramente dobbiamo migliorare ancora, ma teniamo in mente che davanti avevamo anche una signora squadra ed i loro risultati lo dimostrano”.

News

video