Agnelli – Elkann, scontro totale: di mezzo c’è una donna

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della Juve ha causato l’addio di Francesco Calvo

Ah, l’amore… In casa Juventus, la tensione è altissima: non tanto per la classifica deficitaria, quanto per una crisi interna generata da Andrea Agnelli. A ricostruire la vicenda è Il Fatto Quotidiano: Agnelli, presidente bianconero e sposato con Emma Winter (e padre di due bambini, Baya di 10 anni e Giacomo Dai di 4), si innamora della moglie di Francesco Calvo, direttore commerciale della Vecchia Signora.

IL FATTACCIO – Andrea e Deniz (moglie di Calvo) vengono colti in atteggiamenti inequivocabili durante una festa di matrimonio nel maggio scorso. Con esplosione dello scandalo ed esiti subito dirompenti. La vicenda esce allo scoperto e Calvo lascia il club: per lui, buonuscita milionaria e nuova avventura sportiva, visto che dal primo ottobre scorso è il direttore commerciale del Barcellona.

LA RABBIA – A questo punto, John Elkann esplode, non tanto per lo scarso stile mostrato, quanto per i danni economici che la vicenda innesca: la buonuscita milionaria a Calvo, la rinuncia a un manager che stava portando alle stelle il marketing juventino (tra i suoi successi il contratto con Adidas e la crescita del club fuori dall’Europa), per non parlare del regime di comunione dei beni del matrimonio con Emma che potrebbe avviare un contenzioso giudiziario su una considerevole fetta del tesoro di famiglia. «Non puoi far pagare i tuoi errori agli azionisti della Juve» ha sentenziato Elkann. Con cui, adesso, Agnelli dovrà ricucire lo strappo.