Connettiti con noi

Calciomercato

Keita serve davvero alla Juve? Intanto Inter e Tottenham tentano lo sgambetto

Pubblicato

su

keita lazio

Keita piace alla Juve, in vantaggio su tutte le concorrenti, ma rischia di non essere più una priorità: il giocatore seguito anche da Inter e Tottenham, pronte all’assalto dopo Ferragosto

Il futuro di Keita Balde è sempre più avvolto nel mistero. Il fortissimo esterno offensivo della Lazio, con le valigie in mano già da diverse settimane, è stato escluso dalla Supercoppa Italiana vinta contro la Juve. Ulteriore segnale di una sempre più accentuata distanza fra il giocatore e il club biancoceleste. Su Keita è sempre vivo l’interesse della Juve, che già in diverse circostanze ha tentato qualche timido approccio con Lotito (qui i dettagli sugli ultimi sviluppi del caso), anche se Marotta e Paratici insistono per fare in modo che il talento senegalese vesta la maglia bianconera nel 2018, momento in cui potrà liberarsi a parametro zero dalla Lazio. La fase di stallo può essere un ulteriore freno ad una trattativa in piedi già da tempo, ma che rischia di naufragare.

E allora ecco che, secondo quanto riporta Il Tempo, Inter e Tottenham stanno cercando di farsi avanti con la Lazio, beffando la Juve. Ai nerazzurri un giocatore come Keita servirebbe eccome, perché garantirebbe un ricambio in più sulla trequarti. A Spalletti il profilo del laziale piace molto e, grazie anche all’abbandono dell’affare Emre Mor, la pista può diventare caldissima nei prossimi giorni. Anche se i 30 milioni di euro che Lotito pretende possono rappresentare un problema non di poco conto. Ma anche in Inghilterra Keita ha i suoi estimatori: Pochettino lo vuole al Tottenham, che non avrebbe problemi a mettere sul piatto la cifra chiesta dalla Lazio, anche se il giocatore spinge per restare in Italia. Anche se per la Juve, visti i problemi in difesa e a centrocampo, ora le priorità sembrano essere ben altre.