Krause: «Voglio un Parma frizzante e con zero zuccheri»

© foto www.imagephotoagency.it

Kyle Krause, presidente del Parma, ha parlato a Repubblica del suo progetto per il futuro del club gialloblù

Kyle Krause, presidente del Parma, ha parlato ai microfoni della Repubblica della stagione del club gialloblù.

CORONAVIRUS – «Questo flagello finirà, ma dobbiamo seguire procedure e protocolli. Da mesi non stringo la mano a nessuno e non tolgo mai la mascherina. Lo sport è minacciato dal virus però non deve arrendersi, anche se la salute viene prima di tutto».

OBIETTIVI – «Vorrei un Parma come il mio Alta Langa Zero: zero zuccheri aggiunti, puro al cento per cento. E naturalmente frizzante».

JUVENTUS – «Sono italiano e ho sempre fatto il tifo per Juventus e Palermo, la squadra dei miei antenati, ma il giorno in cui ho comprato il Parma ho tolto l’adesivo bianconero dal mio pc e ho messo lo scudo ducale: credo di essere diventato presidente in quel preciso momento. Parma-Juve si giocherà nel giorno del compleanno di mia moglie. Speriamo di farle un bel regalo, e che Cristiano Ronaldo o Chiellini non ci rovinino la festa, anche se Giorgio è un mio amico».