Lazio, capo procura FIGC apre indagine sul caso Lotito Zarate

Lotito Atalanta Lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Il capo della procura della FIGC apre un procedimento sul caso Lotito Zarate a seguito delle anticipazioni del servizio de “Le Iene”

La FIGC vuole approfondire la questione legata alle presunte irregolarità nei pagamenti dello stipendio di Mauro Zarate durante i suoi trascorsi alla Lazio. Il capo della procura federale Giuseppe Chiné ha deciso di aprire un procedimento sulle parti in causa (il calciatore e il presidente Lotito).

Ecco quanto filtra dalla Federazione, come riportato dall’Ansa: «Al riguardo sarà acquisita la documentazione dell’inchiesta già a suo tempo svolta dalla Procura Federale sulla medesima vicenda e le immagini del servizio annunciato al momento per martedì prossimo».