Connettiti con noi

Calciomercato

Lazio, insidia inglese: Tottenham su Lukaku

Pubblicato

su

stadio lazio lotito

Gli Spurs avrebbero messo nel mirino il terzino sinistro biancoceleste e potrebbero presentare la prima offerta all’apertura del mercato invernale

Arrivato fra la curiosità dei tifosi biancocelesti, Jordan Lukaku, “fratellino” del più famoso attaccante dell’Everton Romelu Lukaku, non ha avuto molte occasioni per mettersi in mostra: ad inizio campionato il belga ha fatto intravedere doti interessanti e alcune sgroppate degne di nota sull’out mancino, ma una serie di problemi fisici ne ha condizionato il rendimento impedendogli di giocare con continuità sulla fascia sinistra della squadra di Simone Inzaghi. Lukaku, infatti, si trascina da tempo un problema alla caviglia che sembrava si fosse risolto a fine novembre, quando il terzino aveva giocato – subentrando – a Palermo la gara vinta dalla Lazio contro i padroni di casa. In quell’occasione, però, il classe ’94 era stato costretto a fare i conti con i postumi dell’infortunio, manifestatisi a fine match, che lo hanno costretto a saltare un altro spezzone di campionato.
IPOTESI INGLESE – Nonostante i problemi fisici e le sole 6 presenze in campionato per un totale di 299 minuti giocati, gli estimatori del terzino della Lazio non mancano. Su tutte, la squadra più interessata ad acquisire le prestazioni sportive del belga sarebbe, secondo quanto riportato da Sky Sport, il Tottenham. Gli Spurs stanno infatti vivendo un campionato al di sotto delle aspettative – considerato che l’anno scorso sono stati i principali antagonisti del Leicester City – e a gennaio potrebbero investire per puntellare la rosa. Lukaku potrebbe essere il nome giusto per la fascia sinistra, e una prima offerta potrebbe essere presentato dalla dirigenza del club londinese già a gennaio, all’apertura del mercato invernale.

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.